Arcangelo Sandalphon - Il Tuo Angelo

Sono le
di
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Arcangelo Sandalphon

ARCANGELO SANDALPHON
Sede: Turbine energetico della Terra.
Arcangelo SANDALPHON: Potenza rigeneratrice della Terra.

SANDALPHON, cui l’esoterismo assegna di preferenza la qualifica di Angelo–Principe che non quella di Arcangelo, è nondimeno il Reggente della sfera energetica del nostro Pianeta, la Terra.
Egli esercita la sua influenza attraverso gli elementi Fuoco, Aria, Acqua e Terra.
Potremmo assimilare l’Arcangelo SANDALPHON al Plutone della mitologia classica.
In effetti, il mito ci insegna che Plutone (secondo la dizione greca, Ade) fu divorato dal padre Saturno, al pari di Nettuno.
In altri termini, il potere di realizzazione pratica di Saturno (di Binael–Tsaphkiel) è l’espressione, la potenza di Metraton–Nettuno e quella di Sandalphon–Plutone.
Tutto peraltro si complica, in quanto Saturno non ha divorato suo figlio Giove (Hesediel–Tsadkiel); quest’ultimo infatti prenderà il potere e costringerà Saturno a vomitare i figli da Lui mangiati.
Dopo di che Giove offrirà a suo fratello Nettuno (Metraton) il dominio dei Mari (ossia dei Sentimenti) e a suo fratello Plutone il dominio della Morte, Regno di coloro che vivono nelle viscere del suolo.
La Tradizione esoterica, come pure la mitologia, ci informano che funzione di Plutone è quella di rigenerare la natura corrotta dei Terrestri, degli Umani, della Terra stessa.
Ebbene, su questo punto il mito di Plutone–Ade ci fornirà notevoli delucidazioni sulla funzione di Sandalphon, reggente della Sfera o Turbine energetico della Terra.
Plutone–Ade non è tuttavia il capo dei Demoni, anche se soggiorna agli Inferi, egli governa nella leggenda la rinascita permanente della Vita, così come Sandalphon se ne occupa nella realtà.
Sandalphon (Angelo Principe o Arcangelo) presiede agli elementi materiali tramite creature immateriali cui la Tradizione ha attribuito la denominazione di ELEMENTALI.
Si tratta delle Salamandre per l’elemento Fuoco, delle Ondine per l’elemento Acqua, delle Silfidi per l’elemento Aria e degli Gnomi per l’elemento Terra.

PREGHIERA
Signore, vorrei disporre della carità illuminata per operare con il Tuo aiuto al servizio di tutti.
Soccorrimi, SANDALPHON, affinché io divenga fuoco del Tuo Fuoco, acqua della Tua Acqua, aria della Tua Aria, terra della Tua Terra.
Fuoco, entusiasmo; Acqua, amore; Aria, saggezza; Terra, ricchezza materiale.
Tale è la mia Preghiera, giacché in virtù di questi quattro elementi che mi accordi, io potrò diventare Operaio dell’Opera Divina della Creazione,
ALLELUIA, ALLELUIA, ALLELUIA.

Invia il testo
per email





Clicca e leggi per favore !!!
Per Favore Clicca e
Leggi... Grazie !!!
 
 
 
 
 
 
 

Vietata la riproduzione, anche parziale, a scopo di lucro. Tutti i contenuti e le immagini sono dei rispettivi proprietari.
Tutti i diritti riservati - Foto e Marchi sono dei legittimi proprietari
Aggiungi ai Preferiti
Segnala il Sito
Torna ai contenuti | Torna al menu