Ariel - Il Tuo Angelo

Sono le
di
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ariel

IL TUO ANGELO E' :
ARIEL

Cosa si ottiene pregandolo:
Appartiene al coro delle Virtù Solari
E' attribuito ai nati dall'8 al 12 Novembre
Elemento Acqua
Domicilio zodiacale dal 16° al 20° dello Scorpione
Tramite l'invocazione è possibile ottenere:
il conseguimento di scoperte clamorose (riguardanti soprattutto la Natura), e parimenti coraggio, carattere pragmatico e deciso, pensieri proficui e di elevato sentire.

Torna Inizio Pagina

Presentazione:
Angelo dispensatore di energie venusiane e solari.
Secondo la Tradizione, lo si invoca per vedere in anticipo il futuro.
Viene chiamato "DIO Rivelatore" e, per aiutarci a realizzare i nostri sogni, può farci trovare tesori nascosti.
L'oro, le monete, i biglietti di banca, sono solo Luce condensata; se ne abbiamo possiamo attuare i nostri progetti molto più rapidamente.
Le Preghiere rivolte a quest'Angelo vertono principalmente su richieste di beni materiali che consentiranno di agire con maggior efficacia e facilità; l'Opera Divina è il mondo materiale, visibile, e DIO tiene alla riuscita della Sua Creazione.
I protetti di ARIEL potranno fare una scoperta importantissima, sia spirituale, sia materiale, che cambierà la loro vita perché darà loro nuove possibilità. ARIEL illumina il canale per il quale noi percepiamo le ricompense materiali; e, come la Luce Vita, così quest'Angelo muove in larga misura le cose nell'ambito della vitalità e dell'amore.
Altri Angeli sono incaricati di guidarci all'edificazione della Società, ma ARIEL ha un solo, specifico incarico: quello di farci prendere coscienza delle molteplici bellezze del mondo già costruito (in precedenza).
Traendo profitto dall'influenza di quest'Angelo - Sole, è possibile diventare Grande Cavaliere di DIO, per il fatto di poter investire del denaro nella diffusione della spiritualità; inoltre alle persone protette da quest'Angelo è concesso il dono innato di una notevole abilità manuale, cosicché potranno affermarsi mirabilmente come gioiellieri o tagliatori di pietre preziose.

Torna Inizio Pagina

Quale dono elargisce :
Essenza Angelica PERCEZIONE RIVELATRICE.
Qualità sviluppate: saper vivere, sensibilità, delicatezza, fiducia in sé, buona organizzazione, conoscenza di sé, comprensione dei propri errori.
Difetti annullati: confusione mentale, spirito debole.
Giorni di reggenza: 6 maggio, 20 luglio, 2 ottobre, 13 dicembre, 22 febbraio. Ora: 15.00 / 15.20

Come contattare il tuo Angelo Custode :
Nei giorni di reggenza del TUO ANGELO, possibilmente all'ora indicata, puoi stabilire una comunicazione con LUI.
Ritirati in isolamento in un luogo calmo e tranquillo accendendo davanti a te una candela per richiamare luce e dare pace e dopo qualche minuto di meditazione e di riflessione siediti comodamente e leggi le seguenti invocazioni a voce alta:

Preghiera iniziale :
Adorabile ARIEL,
mio Angelo Custode e caro fratello maggiore, che la TUA luce ed il TUO splendore rischiarino il mio animo e rafforzino la mia volonta'. Che il TUO amore e la TUA saggezza si manifestino in me e per me mezzo di me sotto la specie dell'amore universale rivolto a tutti gli esseri senzienti.
Che la tua Divina Onnipotenza possa indurmi ad agire saggiamente e sempre sotto la TUA guida.
Aiutami a sondare il mistero del TUO volto Divino, della TUA meravigliosa presenza.
Aprimi la porta del tuo mondo splendente affinche' io trovi la mia strada in questo mio mondo umano.
Caro mio Angelo custode, consentimi di superare ogni ostacolo che incontrero' sul mio cammino, cercando l'elevazione e la perfezione dello spirito. Cercando di fare del bene al mondo, ma con l'umilta' che mai mi permettera' di soccombere. Purifica le mie mani con il Fuoco Sacro del tuo Amore, affinche' esse divengano strumenti di buon lavoro, di cura e di pace secondo la Divina Volonta' Universale.

ARIEL,
nel tuo cuore ti rispondera' (leggi questo testo meditando) :
Mio caro fratello umano, avendomi invocato tu sei in procinto di entrare a far parte del nostro mondo, i tuoi occhi si apriranno su di un fraterno universo.
Non appena avrai pronunciato la formula dell'unione TU SARAI UN TUTT'UNO CON ME ED IO SARO' UN TUTT'UNO CON TE !

Torna Inizio Pagina

Formula dell'unione :
La formula dell'unione dovrà essere pronunciata in piedi tenendo la mano sinistra sul cuore (simbolo dell'amore divino) e con la mano destra alzata all'altezza del capo (simbolo di saggezza divina).

Questa la Formula iniziatica :
ANGELO ARIEL,
ora sei qui presente accanto a me testimone dei miei propositi per accettare l'alleanza con me; perche' io accetto di percorrere insieme a te il cammino della mia esistenza su questa terra.
Io spero con la tua benedizione di diventare un'aiutante cosciente, un nobile strumento corporeo al servizio della Volonta' Divina Universale.

Torna Inizio Pagina

Preghiera per ricevere i doni di cui e' portatore :
Caro Angelo ARIEL,
mi assumo l'impegno di realizzare pienamente la mia vita, perseguendo la salute e la prosperita' per poter agire intesamente ed utilmente nel mondo.
Mi impegno a realizzare pienamente il mio amore : consacrandomi alla mia vocazione (il lavoro giusto per cui sono nato);
Mi impegno ad amare in modo disinteressato e ad essere amato.
Mi impegno a realizzare pienamente la mia morte per conoscere ogni cosa sui mondi visibili e per perseguire il progresso spirituale.
Da oggi sono libero dalla paura della morte, poiche' sono consapevole che la vita e' eterna.
Ti ringrazio per i doni che mi elargirai e di cui tu sei portatore :
Essenza Angelica PERCEZIONE RIVELATRICE.
Qualità sviluppate: saper vivere, sensibilità, delicatezza, fiducia in sé, buona organizzazione, conoscenza di sé, comprensione dei propri errori.
Difetti annullati: confusione mentale, spirito debole.
Giorni di reggenza: 6 maggio, 20 luglio, 2 ottobre, 13 dicembre, 22 febbraio. Ora: 15.00 / 15.20

Torna Inizio Pagina

Preghiera conclusiva :
Ti ringrazio caro Angelo di avermi sempre protetto dalla mia nascita.
Ti ringrazio di tutto quello che fai per me e di guidarmi nel mio cammino.
Adesso so che mi ami intensamente ed io voglio ricambiare il tuo amore con somma riverenza, portando la luce che hai riversato nel mio cuore ai miei fratelli nel mondo.
Tu sei il mio Angelo ed io sono il tuo fratello umano e da oggi la mia preghiera non sara' piu' un monologo ma un dialogo grazie alla tua presenza viva che ora sento accanto a me.
Indicami ogni giorno la mia strada, la strada Vera, quella della mia crescita spirituale.

Riflessione :
Il messaggio del vostro angelo custode puo' rivelarsi immediatamente oppure dopo, nei sogni o attraverso segnali diversi tutti con valore simbolico.
Egli annuncia una realta' che non tardera' ad evidenziarsi nella vostra vita quotidiana.
Se si desidera chiedere aiuto ad un'altro angelo che non sia il proprio, poiche' si ha bisogno dei doni che elargisce, lo si potra' invocare tramite il tuo Angelo. Ad esempio Caro Angelo ARIEL, contatta l'Angelo HAAIAH (non il mio) e chiedili di ascoltarmi, di esaudire la mia preghiera e di ringraziarlo.

Torna Inizio Pagina

Invia il testo per email





Clicca e leggi per favore !!!
Per Favore Clicca e
Leggi... Grazie !!!
 
 

Vietata la riproduzione, anche parziale, a scopo di lucro. Tutti i contenuti e le immagini sono dei rispettivi proprietari.
Tutti i diritti riservati - Foto e Marchi sono dei legittimi proprietari
Aggiungi ai Preferiti
Segnala il Sito
Torna ai contenuti | Torna al menu